AGI – Ultimo weekend di gennaio con una nuova ondata di aria fredda di estrazione artica con temperature di diversi gradi sotto la media e gelate i ntutta Italia. Sono le previsioni del Centro Meteo Italiano che segnalano anche per i prossimi giorni la formazione di un nuovo minimo di bassa pressione con maltempo soprattutto sulle regioni del Sud e neve sull’Appennino fino a quote medio-basse. Il freddo probabilmente ci terrà compagnia fino al termine del mese e forse anche per l’esordio di febbraio.

Previsioni meteo per oggi

Al Nord al mattino nuvolosità medio-alta, con isolati fenomeni su Alpi e Appennino settentrionale. Al pomeriggio cieli coperti e pioviggine sul Triveneto. In serata attese precipitazioni su Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Friuli; neve dai 500-700 metri di quota.

Al Centro al mattino cieli poco o irregolarmente nuvolosi, isolate piogge sulle Marche. Al pomeriggio non sono previste variazioni di rilievo. In serata tempo del tutto asciutto con ancora cieli irregolarmente coperti.

Al Sud e sulle Isole al mattino cieli sereni o poco nuvolosi, maltempo solo sulla Sardegna. Al pomeriggio precipitazioni estese anche alla Sicilia, nessuna variazione altrove. In serata si rinnovano condizioni di maltempo sulle Isole Maggiori, variabile altrove. Temperature minime in rialzo al nord e sulle Isole Maggiori, in calo altrove; massime in generale rialzo.

Previsioni meteo per domani

Al Nord al mattino deboli fenomeni tra Piemonte e Appennino settentrionale con neve oltre i 500-800 metri, variabilità asciutta altrove. Al pomeriggio residui fenomeni sugli stessi settori, asciutto altrove con ampie schiarite. In serata tempo stabile su tutte le regioni con cieli sereni o poco nuvolosi.

Al Centro al mattino deboli precipitazioni in Abruzzo con neve oltre i 900 metri, più asciutto altrove con ampie schiarite sul versante tirrenico. Al pomeriggio fenomeni da isolati a sparsi sulle regioni adriatiche con neve oltre i 900-1000 metri, sereno o poco nuvoloso altrove. In serata non sono attese variazioni, con quota neve in lieve calo.

Al Sud e sulle Isole al mattino nuvolosità irregolare in transito al Sud con piogge su Isole Maggiori, regioni ioniche e Molise, con neve oltre i 1000-1200 metri. Al pomeriggio ancora fenomeni sulle stesse regioni, con temporali sulla Puglia. In serata insiste il maltempo con neve oltre i 900-1200 metri, più asciutto sulla Campania. Temperature minime in lieve rialzo al Centro-Sud e sulla Sicilia, stabili o in lieve calo al Nord e sulla Sardegna; massime in generale diminuzione.

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito