AGI –  Matteo Berrettini è stato eliminato al primo turno degli Australian Open al termine di una battaglia infinita con lo scozzese Andy Murray. Il 26enne romano numero 14 al mondo, ha ceduto in cinque set, 3-6, 3-6, 6-4, 7-6(7), 7-6 (6) e in oltre quattro ore e mezza al tennista britannico, scivolato alla 49ma posizione del ranking Atp.

Non ha fatto il miracolo ma ha confermato il suo valore strappando il primo set all’avversario, Matteo Bellucci, il 21enne lombardo alla sua prima prova in un tabellone Slam (e anche alla sua prima partita Atp), arrivato dalle qualificazioni. Opposto al francese Benjamin Bonzi, numero 48 del ranking, Bellucci si è arreso al quarto set, con il punteggio di 4-6, 6-3, 7-6, 6-4. La partita, come molte altre, è stata sospesa per il caldo eccessivo con la temperatura che nel Melbourne Park ha raggiunto i 35 gradi. Solo le partite sul Rod Laver (in cui ha giocato Berrettini) e sul Margaret Court sono andate avanti regolarmente, trattandosi di strutture coperte.

 Esordio deludente anche per Martina Trevisan agli Australian Open. L’azzurra, numero 21 del seeding, è uscita al primo turno racimolando cinque game contro la slovacca Anna Karolina Schmiedlova che arrivava dalle qualificazioni e si è imposta con un netto 6-3, 6-2. Una delusione azzurra bilanciata dalla vittoria di Camila Giorgi che ha lasciato un solo game
(6-0, 6-1) alla russa Anastasjia Pavlyuchenkova.

 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito