AGI – Il Chelsea ha onorato in modo commovente e partecipato Gianluca Vialli: alla prima partita interna dalla scomparsa dell’ex attaccante e allenatore dei Blues, sulle tribune di Stamford Bridge  sono stati esposti due grandi striscioni che riprendevano le due strofe del coro dedicato al loro numero 9 dai supporter Cfc.

Il primo in blu (“Quando la palla finisce in fondo alla rete all’Old Trafford”), il secondo con lo sfondo del tricolore italiano: “Quando i suoi gol illumiano il cielo, c’è una lacrima nei miei occhi”. 

Luca. We love you and we miss you. pic.twitter.com/bDyHLe2CGT

— Chelsea FC (@ChelseaFC)
January 15, 2023

A dimostrazione dell’amore per un uomo che ha saputo diventare una leggenda dei Blues nella sua permanenza al Chelsea dal 1996 al 2000, prima del calcio d’inizio della sfida con il Crystal Palace, tanti ex si sono stretti a centrocampo insieme agli attuali calciatori della squadra londinese. Tra gli altri erano presenti Carlo Cudicini, John Terry, Albert Ferrer, Graeme Le Saux, Mark Hughes, Jody Morris e Jimmy Floyd Hasselbaink. 

Scrosciante l’applauso dei tifosi nel minuto di silenzio mentre sugli spalti e attorno allo stadio sono comparsi mazzi di fiori e omaggi di ogni tipo, compresa la riproduzione di un assegno da 700 sterline a favore del Pancreatic Cancer UK per la lotta contro il tumore che all’Epifania si e’ portato via Vialli. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito