AGI – “I docenti tutor saranno pagati di piu'”. Lo ha dichiarato il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, intervistato a Radio24.

“Avranno dei compiti aggiuntivi e dovranno essere formati soprattutto nel campo psicologico e pedagogico – ha chiarito il ministro -. Ne abbiamo parlato con i sindacati e stiamo ragionando con loro per capire come strutturare al meglio questo nuovo modello organizzativo“.

Il tutor, “che non sarà un collega gerarchicamente sovraordinato ma un collega che lavorerà in una logica di team“, dovrà “occuparsi di coordinare la personalizzazione dell’insegnamento e soprattutto di farsi carico di quei ragazzi che hanno più difficoltà o di quelli che in classe si annoiano perché sono talmente avanti negli apprendimenti da avere necessità di accelerare”.

Per Valditara la figura del docente-tutor sarà anche un’arma preziosa “per affrontare il tema della dispersione scolastica, visto che l’Italia ha uno dei tassi più elevati in Europa”. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito