AGI – Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha assicurato “collaborazione piena” dopo che una serie di documenti riservati sono stati trovati in un suo ufficio privato e sono adesso sotto l’esame del Dipartimento di Giustizia. “Non so cosa contengano i documenti, i miei avvocati non mi hanno suggerito di chiedere di cosa trattino; li hanno consegnati e stiamo collaborando pienamente”, ha detto dopo il vertice dei leader nordamericani a Città del Messico.

I documenti sono stati trovati dagli stessi avvocati del presidente negli uffici del Penn Biden Center for Diplomacy and Engagement, fondato da Biden dopo il suo periodo come vicepresidente di Barack Obama (2009-2017), e sono stati consegnati alle autorità. “Sono stato informato di questa scoperta e mi ha sorpreso sapere che ci sono documenti governativi che sono stati portati in quell’ufficio. Ma non so cosa ci sia nei documenti”, ha aggiunto Biden. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito