AGI –  La Russia torna a minacciare l’uso dell’arma nucleare, in caso Kiev volesse riconquistare i territori annessi da Mosca.

Su Telegram, il vicepresidente del Consiglio di Sicurezza russo, Dmitri Medvedev, ha ammonito che se l’Occidente vuole che sia l’Ucraina a vincere la guerra e se l’obiettivo di Kiev è riprendere tutti i territori che in precedenza le appartenevano e quindi “strapparli alla Russia, minacciandone l’esistenza come Stato, questo farebbe scattare “la clausola 19 dei Fondamenti della politica statale della Federazione russa in campo di deterrenza nucleare”.

Non è questa una diretta provocazione di una guerra mondiale con l’uso di armi nucleari?“, chiede l’ex presidente, sottolineando quindi che appoggiando Kiev “l’Occidente sta provocando una guerra globale”.

“Solo la vittoria della Russia è garanzia di pace”, ha aggiunto. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito