AGI – Anatoly Karpov, più volte campione del mondo di scacchi con l’Unione Sovietica e poi con la Russia, è in ospedale a Mosca per una ferita.

Lo ha riferito all’agenzia Tass il giocatore di scacchi Sergey Karyakin. “È in ospedale”, ha detto Karjakin, “perché è caduto male”.

Karpov, che ha 71 anni, secondo i canali Telegram russi è stato trovato in stato di incoscienza questa mattina presto vicino all’edificio della Duma di Stato (Parlamento russo).

Le stesse fonti aggiungono che è stato trasportato in ospedale e che si trova in terapia intensiva.

Karpov è da anni un deputato di Russia Unita, il partito del presidente Vladimir Putin. In precedenza era stato un suo oppositore insieme con l’altro grande campione di scacchi sovietico e suo rivale diretto, Garry Kasparov.

Dall’inizio della guerra in Ucraina quest’ultimo è tornato a lanciare un appello alla popolazione russa affinché Putin “perda il controllo della più grande partita di scacchi della Storia”.

Karpov non ha invece manifestato la sua contrarietà alla cosiddetta “operazione speciale”. Anzi, fa parte dei 351 deputati sanzionati dall’Ue per aver votato a favore del riconoscimento dell’indipendenza delle repubbliche di Donetsk e Luhansk.

In alcuni dei post su Telegram si legge che Karpov era ubriaco. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito