AGI – La prima Supermedia dei sondaggi politici della legislatura, a un mese esatto dalle elezioni, mostra variazioni sul dato di due settimane fa. Prosegue il buon momento di FdI (+1,0%) e del centrodestra nei giorni dell’insediamento del governo guidato da Giorgia Meloni, ma è da notare il dato negativo di Forza Italia, individuato da molti elettori (anche di centrodestra) come la fonte potenziale di maggiore instabilità all’interno della nuova maggioranza secondo alcune ricerche.

Stazionarie o in calo le opposizioni, con il Pd ormai staccato di oltre 10 punti da FdI (ma ancora davanti al M5s di un punto). Unica eccezione il Terzo Polo, che si issa al di sopra dell’8% continuando a tallonare la Lega.

Supermedia liste

FdI 27,7 (+1,0)
Pd 17,6 (-0,4)
M5s 16,6 (-0,1)
Lega 8,5 (+0,4)
Terzo Polo 8,2 (+0,3)
Forza Italia 7,2 (-0,6)
Verdi/Sinistra 3,8 (-0,1)
+Europa 2,8 (-0,3)
Italexit 2,2 (-0,1)
Noi Moderati 1,0 (=)

Supermedia coalizioni 2022

Centrodestra 44,4 (+0,7)
Centrosinistra 24,6 (-0,8)
M5S 16,6 (-0,1)

Terzo Polo 8,2 (+0,3)
Italexit 2,2 (-0,1)

Altri 4,0 (-0,1)

NB: le variazioni tra parentesi indicano lo scostamento rispetto alla Supermedia di due settimane fa (13 ottobre 2022).

NOTA: La Supermedia YouTrend/Agi è una media ponderata dei sondaggi nazionali sulle intenzioni di voto. La ponderazione odierna, che include sondaggi realizzati dal 13 al 26 ottobre, è stata effettuata il giorno 27 ottobre sulla base della consistenza campionaria, della data di realizzazione e del metodo di raccolta dei dati. I sondaggi considerati sono stati realizzati dagli istituti EMG (data di pubblicazione: 18 ottobre), Euromedia (18 ottobre), Noto (13 ottobre), SWG (10 e 17 ottobre) e Tecnè (22 ottobre).

La nota metodologica dettagliata di ciascun sondaggio considerato è disponibile sul sito ufficiale www.sondaggipoliticoelettorali.it

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito