AGI –  Il presidente cinese, Xi Jinping, ha inviato un messaggio dai toni distensivi agli Stati Uniti, che è anche il primo dopo la chiusura del ventesimo Congresso del Partito Comunista Cinese, dal quale e’ stato riconfermato al vertice del partito per un terzo mandato quinquennale.

Il messaggio è stato recapitato alla cena di Gala del Comitato Nazionale per le Relazioni tra Cina e Stati Uniti, e appare una svolta rispetto ai toni duri della retorica utilizzata da Pechino: il leader cinese chiede agli Usa di rafforzare la comunicazione e la cooperazione e di “trovare la strada giusta” per andare d’accordo, nella “nuova era”, ovvero quella plasmata dal suo stesso pensiero, entrato a fare parte della Costituzione del Pcc, nel 2017, e oggi “guida” ideologica per tutti i 96 milioni di iscritti al partito. 

Il messaggio integrale diffuso dalla tv statale cinese China Central Television

“Il mondo di oggi non è pacifico nè tranquillo. In quanto grandi potenze, Cina e Stati Uniti dovrebbero rafforzare la comunicazione e la cooperazione, che contribuiranno ad aumentare la stabilità e la sicurezza nel mondo e contribuiranno a promuovere la pace e lo sviluppo mondiali. La Cina è disposta a collaborare con gli Stati Uniti sulla base del rispetto reciproco, della coesistenza pacifica e della cooperazione vantaggiosa per tutti, per trovare la strada giusta per andare d’accordo nella nuova era, in modo che ne possano beneficiare sia i due Paesi che il mondo”.

Xi, citato dalla Cctv, “spera che il Comitato Nazionale per le Relazioni tra Cina e Stati Uniti e gli amici di ogni ceto sociale che sostengono e si prendono cura delle relazioni Cina-Stati Uniti continuino a svolgere un ruolo attivo nell’aiutare la relazioni Cina-Usa a tornare sulla strada di uno sviluppo sano e stabile”.

L’emittente televisiva statale cinese sottolinea, infine, anche che “lo stesso giorno il presidente degli Stati Uniti Biden ha anch’egli inviato una lettera di congratulazioni alla cena annuale di premiazione del Comitato Nazionale per le Relazioni Usa-Cina”.

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito