AGI – Cosa hanno in comune il premier britannico ‘in pectore’, Rishi Sunak, e il neo-ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, a parte una visione economica liberale? La risposta è che sono entrambi tifosi del Southampton.

Per il neo-leader Tory è stata una scelta naturale: nato nella città della costa sud-orientale inglese, il padre Yashvir, un medico originario del Kenya, era abbonato allo stadio St. Mary’s e per i suoi 18 anni gli fece avere un biglietto d’auguri firmato da tutti i giocatori dei Saints, come sono soprannominati.

Più particolare la scelta di Giorgetti, che tra l’altro da responsabile Esteri provò a rafforzare i rapporti tra la Lega e i conservatori britannici: all’età di 10 anni scelse di tifare per il Southampton, dividendo il suo cuore a metà con il Varese e in seguito è diventato un assiduo frequentatore delle partite dei biancorossi della Premier League. Appena può prende l’aereo e va vederli dal vivo ed è stato tra i fondatori degli ‘Italian Saints’, club con più di 300 iscritti. 

Il Southampton è famoso per essersi salvato all’ultima giornata per 13 anni consecutivi e il suo unico trofeo è la Fa Cup vinta nella stagione 1975-1976. Tuttavia ha vissuto un’epoca d’oro a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, quando vi militavano campioni come Matthew “Le God” Le Tissier (l’idolo di Sunak) e Alan Shearer.

La squadra, accompagnata in campo dal coro ‘When the Saints go marching in’, vanta tanti tifosi Vip, tra cui Craig David cantante inglese della scena R&B e garage. La proprietà fa capo al magnate serbo Dragan Solak.

Sunak si descrive come “tifosissimo” di calcio anche se ad agosto aveva fatto una ‘gaffè augurandosi una vittoria alla successiva partita contro il Manchester United quando in realtà in calendario c’era il Leicester.

Sempre meglio di Liz Truss, la leader Tory e premier britannica per appena un mese e mezzo che fu fischiata a un evento del partito a Leeds dopo aver dichiarato di essere diventata tifosa del Norwich, “un bel club per famiglie”, ‘tradendo’ proprio il Leeds United che è la squadra dello Yorkshire, la regione in cui è cresciuta.

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito