AGI – Avvocato, ex componente del Consiglio superiore della Magistratura, eletta al Parlamento per sette legislature con Forza Italia (partito che ha contribuito a fondare), prima donna presidente del Senato. È il curriculum di Maria Elisabetta Alberti Casellati, ora ministro per le Riforme istituzionali.

Nata a Rovigo nel ’46. A gennaio scorso è stata candidata dal centrodestra alla Presidenza della Repubblica alla prima votazione. Prima di intraprendere la carriera politica, dopo la laurea in Giurisprudenza conseguita all’Università di Ferrara e quella in Diritto canonico alla Pontificia università Lateranense, è stata avvocato matrimonialista a Padova.

Sposata con l’avvocato Gianbattista Casellati, ha due figli: Ludovica, editrice, e Alvise, direttore d’orchestra. Dal dicembre del 2004 al maggio del 2006 è stata sottosegretario al ministero della Salute del governo Berlusconi e dal maggio del 2008 al novembre del 2011 sottosegretario al ministero della Giustizia, sempre con Berlusconi premier.

Il 24 marzo del 2008 è succeduta a Pietro Grasso alla presidenza del Senato. Cattolica, è una convinta atlantista ed europeista, anche durante il suo mandato ha posto particolare attenzione ai temi ambientali, come dimostra anche l’invito a intervenire a un convegno a Palazzo Madama alla giovane attivista svedese Greta Thunberg dell’aprile del 2019. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito