AGI – È l’attuale direttore del Tg2 il nuovo ministro dei Beni Culturali. Gennaro Sangiuliano, nato a Napoli 62 anni fa, succede a Dario Franceschini alla guida del dicastero e scavalca la candidatura di Giordano Bruno Guerri, che sembrava in pole.

Studi classici, laurea in Giurisprudenza e dottorato di ricerca in Diritto ed Economia all’Università degli Studi di Napoli Federico II, master in Diritto Privato Europeo presso l’Università di Roma, Sangiuliano dal 2015 ricopre la carica di direttore della scuola di Giornalismo dell’Università degli Studi di Salerno.

È anche docente del Master in Giornalismo e Comunicazione della Università telematica “Pegaso”.

Sangiuliano è sempre stato vicino agli ambienti del centrodestra: da giovanissimo ha fatto parte del Fronte della Gioventù, dal 1983 al 1987 è stato consigliere circoscrizionale del Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale nel quartiere Soccavo di Napoli. Ad aprile scorso ha partecipato alla Convention milanese di Fratelli d’Italia e a settembre alla Festa della Lega.

È stato direttore del quotidiano Roma di Napoli dal 1996 al 2001 e vicedirettore del quotidiano Libero durante la direzione di Vittorio Feltri. Entrato in Rai nel 2003 come inviato del TgR, e’ diventato caporedattore e poi è passato al Tg1, è stato inviato in Bosnia, Kosovo e in Afghanistan.

Al Tg2 è approdato il 31 ottobre 2018 quando viene nominato dal Cda della Rai, su proposta dell’amministratore delegato Fabrizio Salini, nuovo direttore del TG2, succedendo a Ida Colucci.

Sangiuliano è molto riservato sulla sua vita privata. È sposato con una collega giornalista, Federica Corsini. Il matrimonio è stato celebrato nel 2018, testimone di nozze, Maurizio Gasparri. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito