AGI – Le forze armate ucraine stanno combattendo molto vicino all’impianto nucleare di Zaporizhzhia. Secondo quanto riferiscono le autorità locali russe, che occupano la zona, il tetto della centrale nucleare è stato colpito. 

Secondo quanto dichiarato dall’amministrazione russa, le forze armate ucraine hanno aperto il fuoco di artiglieria verso la centrale nucleare a Enerhodar, nella parte della regione controllata dalla Russia, e una granata ha colpito il tetto di una struttura speciale della centrale, utilizzata per stoccare il combustibile per i reattori della centrale nucelare. “Le forze armate ucraine stanno sparando con l’artiglieria vicino alle unita’ di potenza della centrale nucleare di Zaporizhzhia“, ha dichiarato l’amministrazione in un messaggio pubblicato sul suo canale ufficiale.

Le immagini pubblicate “mostrano il colpo di un proiettile di artiglieria da 155 mm sul tetto della struttura speciale n. 1 sul terreno della centrale nucleare. Il proiettile è stato sparato da un obice M777 di fabbricazione Usa dalla citta’ di Nikopol, sul lato opposto del fiume Dnieper”, si legge nella dichiarazione.

Le foto sono state pubblicate anche dall’esponente del consiglio principale dell’amministrazione provvisoria della regione di Zaporizhzhia, Vladimir Rogov, sul suo canale Telegram. Secondo le autorità di Enerhodar, l’obiettivo delle Forze armate ucraine è quello di sventare la missione dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA) e di impedire l’avvio di una cooperazione tra la Russia, l’amministrazione della regione di Zaporizhzhia e l’AIEA.

Il direttore generale dell’Agenzia Internazionale per l’energia atomica (Aiea) ha scritto oggi sul suo account Twitter che un team dell’ente di sta dirigendo alla centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia, oggetto di diversi attacchi negli ultimi giorni. “Il giorno è arrivato – ha scritto su Twitter – la missione Aiea di supporto e assistenza è in corso. Dobbiamo proteggere la sicurezza del più grande impianto nucleare dell’Ucraina e d’Europa”.

La missione, ha poi scritto il direttore dell’Aiea Rafael Grossi, arriverà a Zaporizhzhia entro il fine settimana. Più volte Grossi era inervenuto negli ultimi giorni parlando dei rischi imminenti di una catastrofe nucleare. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi