AGI – Il mese di agosto sembra aver portato ben poche novità nel quadro dei sondaggi politici, al netto dei “colpi di scena” che hanno portato a (ri)definire il perimetro delle coalizioni di centro e di centrosinistra. FdI e Pd sono ancora “in fuga” nel loro testa a testa per la palma di primo partito, ma in termini di coalizioni il vantaggio del centrodestra appare quasi incolmabile: 48,2% contro 29,5%.

Un vantaggio che, ad oggi, lascia presagire una vittoria a valanga del centrodestra nei collegi uninominali, e la certezza quasi matematica di una maggioranza assoluta dei seggi sia alla Camera che al Senato.

SUPERMEDIA LISTE

  • FDI 24,3 (+0,3)
  • PD 22,7 (-0,5)
  • Lega 13,4 (=)
  • M5S 10,9 (+0,5)
  • Forza Italia 8,4 (-0,2)
  • Terzo Polo 5,9 (+1,1)
  • Verdi/Sinistra 3,4 (-0,2)
  • Italexit 2,8 (=)
  • +Europa 2,3 (-0,3)
  • NCI-UDC 2,2 (+0,4)
  • IPF-Impegno civico 1,1 (-0,4).

SUPERMEDIA COALIZIONI 2022

  • Centrodestra (FDI-Lega-FI-NCI-UDC) 48,2 (+0,5)
  • Centrosinistra (PD-Verdi/SI-+Eu-IPF) 29,5 (-1,4)
  • M5S 10,9 (+0,5)
  • Terzo Polo 5,9 (+1,1)
  • Italexit 2,8 (=)
  • Altri 2,7 (-0,7)

NB: le variazioni tra parentesi indicano lo scostamento rispetto all’11 agosto)

NOTA: La Supermedia YouTrend/Agi  una media ponderata dei sondaggi nazionali sulle intenzioni di voto. La ponderazione odierna, che include sondaggi realizzati dal 10 al 24 agosto, e’ stata effettuata il giorno 24 agosto sulla base della consistenza campionaria, della data di realizzazione e del metodo di raccolta dei dati. I sondaggi considerati sono stati realizzati dagli istituti Demopolis (date di pubblicazione: 12 e 24 agosto), EMG (11 agosto), Noto (19 e 24 agosto) e Tecne’ (11 e 18 agosto). La nota metodologica dettagliata di ciascun sondaggio considerato e’ disponibile sul sito ufficiale www.sondaggipoliticoelettorali.it. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi