AGI – Almeno 15 persone sono rimaste uccise e 50 ferite in un attacco russo che ha colpito una stazione ferroviaria nell’Ucraina centrale. Lo ha annunciato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Ho appena ricevuto informazioni su un attacco missilistico russo su una stazione ferroviaria nella regione di Dnipropetrovsk“, ha detto il presidente ucraino, nel quale “almeno 15 persone sono state uccise e circa 50 ferite”, ha precisato.  

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi