AGI – Un carabiniere in vacanza a Cuba, Germano Mancini, primo caso di vaiolo delle scimmie diagnosticato a Cuba, è morto domenica scorsa dopo essere rimasto in condizioni critiche. Lo ha riferito lunedì il Ministero della salute pubblica cubano.

Le condizioni del paziente “si sono rapidamente evolute verso la gravitaà, essendo in condizioni critiche instabili dal 18 agosto“, l’uomo è morto nel pomeriggio del 21.

Il rapporto dell’autopsia eseguita sull’uomo nell’Istituto di medicina legale “ha mostrato la sepsi dovuta a broncopolmonite causata da un germe non specificato e danni multipli d’organo come causa della morte”.

Mancini era comandante della stazione di Scorzé, alle porte di Spinea, in provincia di Venezia.  

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi