AGI – Il Pentagono ha annunciato l’invio di ulteriori aiuti militari all’Ucraina per il valore di un miliardo di dollari. Il nuovo pacchetto contiene altri sistemi missilistici Himars, un armamento che ha fatto la differenza nelle recenti battaglie contro i russi, missili terra-aria, dispositivi anticarro Javelin e munizioni varie.

Si tratta del diciottesimo provvedimento dell’amministrazione Biden in questo senso e, riporta il dipartimento della Difesa, rappresenta il “più grande invio singolo di armi e equipaggiamento militare”.

Nel pacchetto di aiuti sono inclusi i sistemi mobili di artiglieria ‘Himars’; 75 mila munizioni di artiglieria; sistemi missilistici terra-aria; mille Javelin, le armi portatili anti-carro; 50 veicoli blindati, oltre a equipaggiamento militare e medico formato da kit per le emergenze, bende e monitor.

Con questo stanziamento, sale a 9,8 miliardi di dollari la cifra degli aiuti inviati all’Ucraina dall’inizio del mandato dell’amministrazione Biden.

 

Today, the United States has authorized our biggest security assistance package to date for Ukraine.

This package will get additional ammunition, weapons, and equipment to Ukraine to help meet their critical security needs as they defend their country.

— President Biden (@POTUS)
August 8, 2022

 

“Oggi, gli Stati Uniti hanno autorizzato il loro più grande pacchetto di assistenza alla sicurezza fino ad oggi per l’Ucraina. Questo pacchetto aggiunge ulteriori munizioni, armi e attrezzature all’Ucraina per aiutare a soddisfare le sue esigenze di sicurezza cruciali mentre difende il Paese”. Lo ha scritto su Twitter il presidente Usa, Joe Biden, dopo l’annuncio del Pentagono del nuovo pacchetto di aiuti.

 

 

I’m grateful to the people of and @POTUS personally for allocating another unprecedented security aid package of $1 billion to. Every dollar of such aid is a step towards defeating the aggressor. We’ll always remember leadership support of at a time when it’s most needed!

— Володимир Зеленський (@ZelenskyyUa)
August 8, 2022

 

“Sono grato personalmente al popolo americano e al presidente Joe Biden per aver stanziato un altro pacchetto di aiuti senza precedenti, da un miliardo di dollari, per la sicurezza dell’Ucraina”. Lo ha scritto su Twitter il presidente Volodymyr Zelensky. 
    “Ogni dollaro di questi aiuti è un passo verso la sconfitta dell’aggressore”, continua il tweet, “ricorderemo sempre il supporto degli Stati Uniti nel momento in cui più era necessario”.
 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi