AGI – In arrivo un anticiclone africano da record, che coinvolgerà almeno mezza Europa. La sesta ondata di caldo ha iniziato a colpire la penisola Iberica con 45/46 C all’ombra e si espande in queste ore verso l’Italia, spiega il sito ‘www.iLMeteo.it’: si tratta di ‘Apocalisse4800’, il nuovo anticiclone che prende il nome dall’eccezionale caldo presente anche in quota, sulle montagne.

Il clima ‘impazzito’ portera’ lo zero termico fino a 4.800 metri. Le temperature, dunque, non andranno oggi sottozero nemmeno sul monte Bianco. Con questa nuova spinta africana, nella lista ‘rovente’ dei Paesi a rischio caldo estremo potrebbero essere inserite anche Germania, Danimarca e persino Inghilterra, Irlanda e Scozia.

In Italia, ‘Apocalisse4800’ già da oggi porterà un primo assaggio di una lunga fase calda che, nella migliore delle ipotesi potrebbe durare fino a metà della prossima settimana, nella peggiore fino alla fine di luglio.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito ‘www.iLMeteo.it’, conferma dunque un rapido e netto aumento delle temperature: Lombardia ed Emilia saranno le zone raggiunte già oggi da 37/38 gradi all’ombra, tra sabato e domenica il caldo si espanderà anche verso il centro-sud. Valori ben oltre la media, tra 36 e 38 C ci accompagneranno per almeno una settimana su gran parte dell’Italia, con picchi localmente anche ben superiori.

Guardando ai prossimi mesi, il centro europeo Ecmwf indica per il trimestre settembre-ottobre-novembre temperature decisamente sopra la media sull’Europa: questa tendenza indica che anche settembre potrebbe ‘regalare’ ondate di calore africano e in quel caso l’estate 2022 verrebbe ricordata come la più lunga di sempre, una stagione composta da 5 mesi roventi, da maggio a settembre con il caldo africano. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi