AGI – Ha fatto un’altra gaffe oppure è stato frainteso? L’ultimo presunto scivolone del presidente Usa, Joe Biden, ha scatenato un diluvio di battute e diviso i commenti su Internet anche se la Casa Bianca ha cercato di mettervi riparo sostenendo che ci sia stato un fraintendimento.

È accaduto durante il discorso ieri alla stampa sulla questione dei diritti riproduttivi delle donne e la sentenza della Corte Suprema sull’aborto. Biden leggeva evidentemente dal ‘gobbo’, l’apparecchiatura che visualizza il testo sulle videocamere, e ha letto anche le istruzioni a margine che invece dovevano rimanere riservate a lui stesso.

“REPEAT THE LINE.” President Joe Biden gets stumped by the teleprompter script by reading aloud “repeat the line” instead of saying the line again. https://t.co/KP3BkPYEVs

This gaffe comes as Biden signed an executive order on abortion access. pic.twitter.com/3xmvWnHle7

— Newsmax (@newsmax)
July 8, 2022

Chiudendo una citazione, ha detto: “È interessante notare che la percentuale di donne che si registrano per votare e che poi votano è costantemente superiore alla percentuale degli uomini che lo fanno”. Ma poi ha aggiunto imperturbabile, “Fine della citazione, ripeti la frase”, ovvero probabilmente la nota di spiegazione.

La Casa Bianca ha prontamente pubblicato la trascrizione ufficiale del discorso sostenendo che Biden abbia detto “fammi ripetere la frase”, ma il video lascia qualche dubbio in proposito. Inevitabile l’ironia della rete e anche quella di Elon Musk, che da mesi è ai ferri corsi con il presidente Usa: “Chiunque controlli il ‘gobbo’ è lui il Vero presidente”, ha ironizzato su Twitter.

La faida tra il presidente e Musk è iniziata quando Tesla non è stata invitata a un vertice sulle auto elettriche alla Casa Bianca nel 2021 (nonostante negli ultimi tre anni abbia prodotto 3 su 4 delle auto elettriche vendute in Usa). L’uomo più ricco del mondo nel passato ha detto che non dovrebbe essere concesso di candidarsi alla Casa Bianca a chi ha più di 70 anni: Biden e il suo predecessore alla Casa Bianca, Donald Trump, hanno rispettivamente 79 e 76 anni. In Usa c’è un’età minima, 35 anni, per candidarsi alla presidenza, e non esiste un limite massimo: Biden ha già detto che vuole ricandidarsi e Trump ha intenzione di fare lo stesso.

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi