AGI – Le richieste di rinvio per il picco dei contagi da Covid sono cadute nel vuoto. Il concerto dei Maneskin a Roma si farà, nella suggestiva cornice di un Circo Massimo tutto ‘sold out’. Per gli oltre 70 mila fan è iniziato il conto alla rovescia per quello che si preannuncia uno spettacolo musicale ad alta densità rock.

Il rinvio non c’è stato ma numerose sono state le raccomandazioni degli esperti a indossare le mascherine, le Ffp2, per quanto questo sembri ‘stonare’ con l’immagine di un pubblico accalcato e scatenato sulle note dei rocker romani. Intanto la Capitale è già pronta con chiusure al traffico per consentire allestimenti, evento e infine smontaggio delle strutture.

Le transenne per limitare la circolazione sono già posizionate, e resteranno fino a domenica 10 luglio su via dei Cerchi; è già scattato anche lo stop alla circolazione su via del Circo Massimo, piazzale Ugo La Malfa, via della Greca e via dell’Ara Massima di Ercole, che saranno interdetti fino a domenica.

E ancora, dalle 15 di sabato, è prevista la chiusura al traffico di via di San Gregorio, viale Aventino, piazza Bocca della Verità e via Petroselli, via del Teatro Marcello. Complessivamente, informa Roma Mobilità, saranno deviate 22 linee di bus, con il grosso delle deviazioni che inizierà dal primo pomeriggio di sabato.

Dalla questura è inoltre arrivata la richiesta, ad Atac, di chiudere, dalle 21 di sabato, la stazione di Circo Massimo della metro B. Per la rock band, reduce dalla straordinaria doppia esibizione al festival Coachella e l’avvio del tour estivo, lo speciale data-evento al Circo Massimo, il simbolo di Roma e della grande musica rock, segna il ritorno in Italia.

Inoltre, al fine di tutelare l’ordine e la sicurezza pubblica nonché l’incolumità delle persone nell’eventualità di particolari situazioni di emergenza, è infatti attesa la presenza di un pubblico composto prevalentemente da giovani e giovanissimi, “dalle ore 07.00 del 9 luglio alle ore 02.00 del 10 luglio è vietato il trasporto nella pubblica via di bottiglie o contenitori in vetro, ad eccezione di generi alimentari di prima necessità confezionati esclusivamente in vetro, nonché la vendita per asporto e somministrazione di bevande alcoliche dalle ore 7.00 del 9 luglio alle ore 2.00 del 10 luglio 2022, agli esercizi commerciali” delle vie limitrofe.

Prodotto e organizzato da Vivo Concerti, l’attesissimo show ha registrato da mesi il tutto esaurito con 70 mila biglietti venduti, ed è stato preceduto da altri due appuntamenti italiani, anche questi sold out, all’Arena di Verona e allo Stadio G. Theghil di Lignano Sabbiadoro.

I Maneskin regaleranno – così assicurano – ai propri fan uno spettacolo sorprendente ed energico: due ore di concerto con una scaletta in cui verrà ripercorsa ogni tappa fondamentale della band, dai primi brani che li hanno fatti conoscere al pubblico, come “Chosen” (certificato doppio platino) e “Torna a casa” (cinque dischi di platino), fino agli ultimi grandi successi che hanno aperto loro le porte del mondo, con “Zitti e buoni” (cinque dischi di platino), “Coraline” (disco di platino) e “Mammaia” (disco d’oro), fino al nuovo singolo “Supermodel” (certificato disco d’oro).

Questa estate la band è protagonista di un tour dei più prestigiosi festival mondiali, che ha già toccato il Rock Am Ring & Rock Im Park, l’Opener Festival e proseguirà con il Reading & Leeds Festival, Lollapalooza (a Parigi e Chicago), Rock Werchter, passando anche per il Rock in Rio in Brasile e il Summer Sonic in Giappone. Il 2022 segnerà poi l’inizio del loro primo tour mondiale: il Loud Kids Tour (56 concerti, oltre alle date estive in corso, sempre prodotti e organizzati da Vivo Concerti) li porterà, a partire dall’autunno, nei principali club e palasport del Nord America e Europa, oltre che nei più importanti palazzetti italiani.

Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan sono reduci da un successo eccezionale negli Stati Uniti, iniziato lo scorso autunno con due speciali live a New York e Los Angeles e la presenza come special guest al concerto dei Rolling Stones a Las Vegas.

Sono stati inoltre ospiti del Tonight Show con Jimmy Fallon e dei popolare talk-show Saturday Night Live e The Ellen DeGeneres Show e vantano una candidatura agli American Music Awards 2021 – in cui si sono esibiti con una straordinaria performance – come “Favorite Trending Song” con “Beggin'”. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi