AGI – Tre persone sono morte e altre otto sono rimaste ferite a causa di nuovi bombardamenti d’artiglieria russi sulla regione di Kharkiv. Lo ha riferito su Telegram il governatore della regione, Oleg Syniehubov. I bombardamenti hanno colpito il distretto di Saltivka e la fabbrica di trattori del capoluogo, nonché gli insediamenti di Bohoduhiv, Zolochiv, Male Danylivka e Chuhuiv, ha affermato Syniehubov. 

L’esercito ucraino ha respinto un’offensiva russa a Barvinkove, nei pressi di Izyum. “Le nostre forze hanno condotto con successo diverse operazioni di combattimento oggi ma non possiamo ancora riferire i dettagli”, ha scritto il governatore, “gli occupanti russi sono demoralizzati e rifiutano di andare in battaglia”.

In un’intervista ad Al Arabiya, il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, si è lamentato del fatto che “i negoziatori russi non hanno la capacità di prendere decisioni e l’ultima parola sarà sempre di Putin”. Questo il motivo, ha spiegato, per cui Zelensky ha insistito per un dialogo diretto tra i due presidenti. Zelensky ha affermato che “i russi insistono sulla neutralità e per noi la cosa più importante è la liberazione del Donbass e di tutti i territori temporaneamente occupati, nonché della penisola di Crimea, che è anche occupata”, ha detto.

Il presidente ucraino ha poi ribadito che, per accettare la condizione di neutralita’ richiesta da Mosca, sono necessarie “garanzie di sicurezza per non essere oggetto di simili attacchi in futuro, e altre armi nel caso dovessimo affrontare una guerra come quella attuale.”

“Il mio amico Yair Lapid l’ha detto perfettamente. Spetta al mondo parlare contro questa retorica vile e pericolosa e sostenere i nostri partner ucraini di fronte al feroce assalto del Cremlino”, ha commentato su Twitter il segretario di Stato americano Antony Blinken, ritwittando un post del ministro degli Esteri israeliano Yair Lapid che condannava le frasi antisemite “imperdonabili e oltraggiose” di quello russo Serghei Lavrov.

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi