AGI – Migliaia di newyorkesi si sono svegliati di soprassalto poco prima delle 6 di mattina e i cani domestici si sono nascosti negli angoli delle stanze, a causa di quella che è sembrata una forte esplosione, come di una bomba. Poi è emersa la verità, più rassicurante: a scuotere all’alba la città di New York era stato un potente fulmine che ha colpito il One World Trade Center, il sesto grattacielo più alto al mondo con i suoi 417 metri, antenna compresa. Il lampo è stato immortalato dalle immagini delle web cam dei servizi meteorologici.

Bet this woke some folks up…lightning struck atop One World Trade Center early this morning as storms moved through. ⚡️⚡️

Image via @EarthCam. pic.twitter.com/gf1MGGZeil

— NWS New York NY (@NWSNewYorkNY)
May 2, 2022

La foto, diventata virale sui social benché confusa, mostra una lunga linea di luce sull’antenna in cima al One World, il grattacielo costruito a downtown di Manhattan, vicino all’area dove una volta c’erano le Torri Gemelle.

Sulla rete è stato pubblicato anche l’audio del tuono, apparso così potente che il momento dell’impatto del fulmine sull’antenna del grattacielo è stato sentito anche in New Jersey. Nelle prossime ore sono attese pioggia e nebbia, ma pochi fulmini, e sarà così per tutta la settimana, fino a domenica, quando è previsto il ritorno del sole e una temperatura di 17 gradi. 

 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi