Il comandante della Marina russa ha incontrato nel porto di Sebastopoli l’equipaggio dell’incaricatore Moskva, affondato ieri nei pressi di Odessa. Secondo quanto riferito dall’Interfax, l’ammiraglio russo Nikolay Evmenov ha affermato che i marinai del Moskva continuerà a servire nella Marina. 

Non è ancora chiaro quanti siano abbiano perso la vita nell’affondamento dell’incrociatore, fiore all’occhiello della flotta russa, che gli ucraini rivendicano di aver colpito con missili. Un video che circola in rete dell’incontro nel porto di Sebastopoli mostre due file di marinai ma non ci sono dati ufficiali sul numero. Sul Moskva erano imbarcati in 510.

First footage of the rescued Moskva crew in Sevastopol. No information yet regarding casualties pic.twitter.com/OSSOVHHNg2

— Pjotr Sauer (@PjotrSauer)
April 16, 2022

 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi