AGI – La Casa Bianca ha riferito che il presidente Usa Biden non andrà a Kiev, mentre il segretario di Stato Usa, Tony Blinken, ha avvertito che la guerra potrebbe anche durare per tutto il 2022. Mosca avverte che ci sarebbero “conseguenze” nel caso di una adesione alla Nato della Finlandia o della Svezia.

Secondo la Cia, “Putin è disperato e può usare armi nucleari”. Mosca ha assicurato che per l’Ue il gas e il petrolio russi saranno insostituibili per i prossimi 5-10 anni.

“Ci sono due Paesi, Svezia e Finlandia, che vogliono entrare nella Nato per sentirsi più al sicuro. La loro opinione pubblica chiede di entrare nella Nato perché si sente più sicura. Ma ci vorranno tempi lunghi, entro giugno potrebbe essere avviata la procedura di adesione, che va ratificata dai Parlamenti di tutti e 30 i Paesi, un procedimento che in alcuni casi richiederà mesi”, ha detto il ministro degli Esteri, Luigi di Maio, aggiungendo che “l’invasione dell’Ucraina ha fatto preoccupare Paesi che non sono nella Nato, un altro capolavoro di Putin”.

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi