AGI – È durato solo mezz’ora il blocco dei pagamenti con carte e bancomat, ma è bastato per mandare in tilt gli utenti nel venerdì prima di Pasqua. Il gruppo Nexi, contattato dall’Agi, fa sapere che si è trattato di un malfunzionamento tecnico dovuto a un problema del fornitore Ibm. Il servizio, assicura il gruppo, è ora regolare ed è stato garantito il massimo impegno “per fare ripartire il prima possibile” il sistema.

Molti cittadini hanno lamentato sui social malfunzionamenti: non hanno potuto effettuare pagamenti sui Pos presso gli esercizi, con carte bancomat o carte di credito di numerosi istituti di credito.

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi