AGI – Il decreto sul Pnrr, approvato ieri dal Consiglio dei ministri, con le nuove norme sul Fisco e il confronto tra il centrodestra e il premier Draghi sulla riforma del catasto. Sono questi i temi in primo piano sulle pagine di politica dei quotidiani in edicola oggi.

Corriere della Sera

Gas, l’Italia accelera. Accordo con Egitto, poi Angola e Congo. L’intesa prevede l’importazione di 3 miliardi di metri cubi sotto forma di combustibile liquefatto. Aumenterà la produzione dai giacimenti dell’Eni. Fisco, “tregua” centrodestra-Draghi.

E slitta l’esame in Aula della delega. Battute e avvisi, il capo del governo prova a blindare la maggioranza. Ma la fiducia non è ancora esclusa. Intervista a Salvini: “L’ho detto al premier. Non e’ vero che noi vogliamo farlo cadere”. Il leader: ma il governo è deludente su alcuni temi, come gli sbarchi.

La Repubblica

Da luglio multe ai negozi senza Pos. Fisco, Draghi media con il centrodestra. Possibile modifica delle norme contestate, ci sara’ un nuovo incontro. Il premier: “Non mollo, ma voglio unita’”. Intervista a Tajani (FI): “Il governo vada avanti ma non decidono Pd e M5s. Il catasto come la patrimoniale”. Riforma del Csm, maggioranza divisa. Le toghe hanno gia’ deciso: sara’ sciopero.

La Stampa

Fisco, Draghi media col centrodestra. Vertice con Tajani e Salvini, accordo vicino, sul catasto pochi cambiamenti. Ieri la prima rata del Recovery da 21 miliardi. Intervista al capogruppo della Lega alla Camera, Molinari: “Il premier apre al dialogo ma senza modifiche non votiamo la delega”. Parla la presidente della Rai, Soldi: “Con le intrusioni della politica la Rai diventa piu’ fragile”.

Il Messaggero

Il decreto sul Pnrr. Statali, meno social e nuovi concorsi. Stretta anti-evasori. Codice di condotta per i dipendenti pubblici su Facebook. Valutatori esterni per i funzionari. Fattura elettronica estesa sopra i 25 mila euro. Casa, niente nuove tasse, convinto il centrodestra. Draghi: “Ora serve unità”.

Il Fatto Quotidiano

Giustizia, riforma Csm: beata età pensionabile, così la politica favorisce solo le toghe amiche. Ora si discute per portarla a 72 anni. Da Renzi a B.: ognuno l’ha cambiata come voleva.

Il Giornale

Diga anti tasse. Draghi rassicura il centrodestra a Palazzo Chigi: “Sulla casa niente aumenti”. Intervista al capogruppo di Forza Italia alla Camera, Barelli: “Così abbiamo convinto il governo sul Fisco. Anche il premier d’accordo sulle modifiche”. Dalla patrimoniale agli extraprofitti: ossessione giallorossa per la stangata fiscale.

Libero

Il governo è salvo, la casa forse. Draghi promette: resto a Palazzo Chigi e non alzerò le tasse.

Meloni scettica: “Sono solo parole, comanda la sinistra”. Arrivano 800 mila statali. L’annuncio: con il Pnrr assunzioni a raffica. Per i sondaggisti una lista unica di Forza Italia e Lega partirebbe dal 22%.

Il Tempo

Tutti felici per le cambiali Ue. Giubilo del governo per la prima rata da 21 miliardi del Piano di ripresa europeo. Ma della somma incassata piu’ della metà sono prestiti che i cittadini restituiranno. L’esecutivo vara norme fiscali collegate al rilancio del Pnrr, così Bruxelles è contenta. Intervista a Rotondi: “Trasformiamo il centrodestra nel Partito degli Italiani”.

La Verità

Draghi tratta sulle aliquote, finge sul catasto. Il vertice del premier con Carroccio e FI ha lasciato diversi interrogativi irrisolti sulla delega fiscale. Si registra un’apertura su titoli di Stato e locazioni. E sugli immobili ci sarà una nuova proposta. La soluzione ci sarebbe, ma la fregatura è dietro l’angolo. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi