AGI – Come anticipato nei giorni scorsi prosegue in questa seconda settimana di aprile la fase mite portata dall’anticiclone, che mantiene anche condizioni meteo stabili su buona parte dell’Italia. Le temperature sono però destinate a calare durante il weekend di Pasqua quando avremo anche qualche acquazzone e temporali sparsi. Carico di pioggia in vista invece per la prossima settimana con l’arrivo di una perturbazione atlantica, ma vediamo l’evoluzione meteo nel dettaglio.

Temperature sopra media con punte di +25°

Apice del caldo primaverile tra oggi e domani con valori anche di 6-8 gradi al di sopra delle medie. Condizioni meteo più soleggiate e massime che non faticheranno a raggiungere i +22/24 gradi su Nord-Ovest, Toscana, Lazio, Campania e Isole Maggiore con punte anche di +25 gradi. Poche precipitazioni fino al weekend quando l’arrivo di un fronte freddo potrebbe portare fenomeni specie tra Sabato e prime ore di Domenica.

Dove pioverà

Principali modelli meteo che confermano l’arrivo di un impulso freddo da nord-est entro la Domenica di Pasqua. L’anticiclone dovrebbe infatti elevarsi sull’Europa occidentale fino a raggiungere la Scandinavia. Giornata di Sabato che vedrà un aumento dell’instabilità con piogge e acquazzoni sparsi dal pomeriggio su Nord-Est e regioni del Centro. Entro le prime ore di domenica condizioni meteo instabili che si sposteranno invece al Sud Italia mentre altrove avremo un rapido miglioramento. Condizioni meteo stabili al momento anche per il lunedì di Pasquetta.

Tendenze della prossima settimana

Entro la fine della seconda decade di aprile sia il modello americano GFS che l’europeo ECMWF propongono il ritorno del maltempo. Questa volta potrebbe trattarsi di una perturbazione atlantica la quale giungerebbe da ovest e porterebbe piogge anche sulle regioni del Nord, dove la siccità ha raggiunto livelli preoccupanti. Potrebbe inoltre non essere l’unico in quanto sia il modelli GFS che ECMWF mostrano l’apertura di un canale perturbato atlantico. Buona probabilità dunque di vedere una terza decade di aprile piuttosto piovosa.

(In collaborazione con il Centro meto italiano)

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi