AGI – Il Papa ha chiesto una tregua per Pasqua che porti alla pace. Per il presidente ucraino Zelensky, che oggi ha sentito il cancelliere tedesco Scholz, le forniture di armi a Kiev sono ancora insufficienti. Il presidente ha assicurato che gli ucraini accetterebbero un accordo di pace nonostante le atrocità commesse dalle forze russe. Il segretario generale della Nato Stoltenberg e la presidente della Commissione Ue von der Leyen hanno concordato in un colloquio telefonico di aumentare il sostegno a Kiev.

L’operatore nucleare ucraino ha lanciato un allarme sull’aumento delle radiazioni nell’area intorno all’ex centrale nucleare di Chernobyl in cui le truppe russe, prima di ritirarsi, hanno scavato il terreno per realizzare trincee e costruzioni difensive.

Cinque civili sono stati uccisi e altri 5 feriti dai bombardamenti russi su due città della regione del Donetsk. Il dato e’ stato fornito su Telegram dal governatore Pavlo Kyrylenko. Quattro delle vittime sono morte a Vugledar, la quinta a Novomikhaylovka.

 

The Ukrainians have the courage of a lion.

President @ZelenskyyUa has given the roar of that lion.

The UK stands unwaveringly with the people of Ukraine.

Slava Ukraini pic.twitter.com/u6vGYqmK4V

— Boris Johnson (@BorisJohnson)
April 9, 2022

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi