AGI – La perturbazione giunta ieri sull’Italia si allontana rapidamente verso i Balcani portando un rapido miglioramento delle condizioni meteo. Residue piogge e temporali interesseranno ancora le regioni del Sud ed in particolare Campania, Basilicata, Puglia e Calabria. Qualche pioggia sparsa non esclusa anche sulle Alpi a causa di un flusso umido dai quadranti occidentali. Fenomeni in generale esaurimento ovunque tra la sera e la notte.

Rapido transito di un fronte freddo sull’Italia

Per il secondo weekend di aprile tutti i principali modelli iniziano a convergere per un nuovo ma rapido peggioramento meteo. Situazione sinottica nella giornata di Sabato che dovrebbe vedere una vasta e profonda circolazione depressionaria sulla Scandinavia. Questa piloterà un fronte freddo tra Europa centrale e Balcani con interessamento anche dell’Italia. Possibile approfondimento di un minimo al suolo tra Sabato e Domenica con peggioramento meteo da nord verso sud con piogge, temporali e anche neve in montagna fino a quote relativamente basse.

Temperature in calo e poi in nuovo aumento

Dopo il modesto calo termico apportato sull’Italia dal transito della perturbazione, nel corso dei prossimi giorni avremo un generale aumento delle temperature su valori anche di qualche grado sopra media. Il transito del fronte freddo previsto però per il weekend porterà di nuovo un calo delle temperature con valori tra Domenica e Lunedì che potrebbero scendere anche di 6-8 gradi al di sotto delle medie. Insomma una vera e propria altalena termica primaverile considerando anche ciò che è previsto per la settimana di Pasqua.

Anticiclone in arrivo per la settimana di Pasqua?

Le ultime tendenza meteo ci mostrano la possibilità di una fase piuttosto calda in Italia nel corso della prossima settimana quando l’alta pressione nord Africana potrebbe risalire sul Mediterraneo. Attenzione però perché come detto aprile si sta rivelando molto dinamico e dunque ad oggi non è affatto escluso che il maltempo possa ripresentarsi proprio a ridosso del weekend di Pasqua. Da monitorare per altro la depressione in isolamento sul nord Africa la quale potrebbe anche tornare verso il Mediterraneo.

(In collaborazione con il Centro Meteo Italiano)

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi