AGI – Le tensioni nella maggioranza sull’espulsione dei diplomatici russi dall’Italia, il Def e il confronto sulla riforma della giustizia. Sono questi i temi in primo piano sulle pagine di politica dei quotidiani in edicola oggi.

Corriere della sera

L’Italia espelle 30 diplomatici russi. La Lega si smarca: serve il dialogo. La mossa di Roma segue quelle di altri Paesi europei. Il Cremlino: decisione miope, daremo una risposta adeguata. Di Maio sul Carroccio: non rispondo alle provocazioni. L’avviso di Draghi: chi ha rapporti con certi Paesi lo faccia in trasparenza. Quelli che (da Salvini a Grillo) non usano piu’ la parola “Putin”. Giustizia, l’ultimatum della ministra Cartabia: intesa o fiducia. Def e fisco, affondo di Salvini, caccia alle risorse per i sostegni.

La Repubblica

Diplomatici russi via dall’Europa. L’Italia ne caccia 30: “Sono agenti”. Salvini si smarca e tace su Bucha, Di Maio: “Basta provocazioni”. Draghi al Copasir avverte i partiti: serve trasparenza con Russia e Cina. Elezioni in Francia, la rimonta di Le Pen: “Grazie a Zemmour sembro di centro”. Pd e M5s, lontani sulle armi uniti alle urne: “Col centrodestra diviso possiamo vincere”. Csm, il Pd lancia l’allarme: “Lega, FdI e Italia viva vogliono affossare la legge”.

La Stampa

Giustizia, tutti contro tutti. Alta tensione tra i partiti di maggioranza, la riforma del Csm non decolla. Il sistema elettorale resta un rebus. Corsa contro il tempo: il 19 si va in Aula. Il M5s si astiene sulla Difesa Ue, nuova spaccatura nel governo. – IL FATTO QUOTIDIANO: “Finiremo al 10%”: i leghisti del Nord silurano Salvini. L’ex ministro Castelli riunisce i militanti lombardi e fa il processo a Matteo: “Ci ha tolto la Padania, non e’ il vero Carroccio”.

Il Messaggero

Via alla guerra delle spie, espulsi 30 diplomatici. Ma la Lega sta con i russi. Draghi e il blocco del gas: “Pronti a farne a meno”. Nel Def aiuti solo per 4 miliardi. Fisco, e’ battaglia su Btp e affitti.

Il Giornale

Berlusconi raduna il Ppe, vertice a Roma sulla crisi. Una “due giorni” dedicata al Covid, all’Ucraina e al confronto sull’economia con le categorie produttive. Il governo anticipa il Def, Pd e M5s battono cassa. Giustizia, riforma in stallo: primo strappo dei renziani. Resta la distanza sul sorteggio al Csm. Dubbi della Cartabia. Il relatore Verini: Mattarella non firmerebbe.

Il Tempo

Assalto al tesoretto di Draghi. Nel Def si possono liberare dieci miliardi e finanziare il decreto aiuti di Pasqua. Maggiori incassi fiscali per il mini boom del 2021 e dal deficit alzato fino al 6%. In cassa il premier ha soldi anche grazie all’Iva sul petrolio salita a gennaio del 60%. Intervista al vice presidente di Forza Italia, Tajani: “Subito soldi alle imprese. Inevitabile lo scostamento di bilancio per evitare che la ripresa si indebolisca”.

Libero

Il soldato Letta vuole portare l’Italia nel baratro. Stop Ue all’importazione di carbone da Mosca. Ma il dem chiede l’embargo kamikaze sul gas. E i suoi lo mollano.

La Verità

La stangata su affitti e titoli di Stato divide la maggioranza. Slitta il voto sul fisco. Lega contro il sistema duale che introdurra’ aliquote piu’ alte su locazioni e investimenti. Confedilizia: “E’ inammissibile”. Pd e Cgil cucinano il menu’ per Draghi: piu’ tasse e sussidi, sfratti vietati. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi