AGI – La Fiorentina piazza il colpaccio al Maradona e vince la sfida con il Napoli valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia, strappando il pass per i quarti dove incontrerà l’Atalanta.

Finisce 2-5 dopo i tempi supplementari grazie ai gol di Venuti, Piatek (all’esordio con la nuova maglia) e Maleh, dopo i botta e risposta tra Vlahovic, Mertens, Biraghi e Petagna.

Viola per oltre mezz’ora in inferiorità numerica (espulso Dragowski nel recupero del primo tempo), ma nel finale poi la situazione si capovolge con i rossi sventolati a Lozano e Fabian Ruiz, e nonostante il gol della speranza di Petagna al 95′ arriva la debacle azzurra nell’extra-time. 

Nella prima parte di gara non succede moltissimo, da segnalare una bella parata in tuffo di Meret su Vlahovic e una traversa colpita da Milenkovic con un colpo di testa da corner.

Poi a ridosso dell’intervallo succede di tutto: la Fiorentina sblocca al 41′ con il solito Vlahovic, ma il Napoli ci mette due minuti a pareggiare con una perla di Mertens.

Nel recupero Venuti e Dragowski fanno la frittata, con il difensore che sbaglia un retropassaggio di testa mentre il portiere era fuori dai pali e costretto quindi a stendere Elmas lanciato a porta vuota.

Espulsione sacrosanta per il polacco e ospiti in inferiorità numerica. Nella ripresa, nonostante l’uomo in meno, torna inaspettatamente avanti la formazione di Italiano, grazie ad un altro splendido gol realizzato stavolta da Biraghi, che piazza un mancino perfetto dal limite su cui Meret non può arrivare.

Nico Gonzalez fallisce addirittura il tris ospite tenendo a galla i partenopei, che premono alla disperata fino all’ultimo colpendo un palo clamoroso all’81’ con Lozano.

Passano pochi istanti e lo stesso messicano viene espulso per un brutto fallo ai danni proprio di Gonzalez, punito dopo un on field review dell’arbitro.

Nel recupero sventolato un rosso anche a Fabian Ruiz (interrotto però un 3vs1 potenzialmente letale della viola), ma in nove uomini e al 95′ il Napoli trova incredibilmente il 2-2 con Petagna che prolunga la sfida ai supplementari.

La Fiorentina però non ci sta e domina nell’extra-time, tornando avanti prima con Venuti e chiudendo poi la sfida con il primo gol al ritorno in Italia di Piatek, che bagna alla grande il suo esordio in maglia viola, e successivamente quello di Maleh che fissa il finale sul 2-5. 

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi