AGI – I Repubblicani hanno bacchettato la vice presidente Kamala Harris per l’acquisto ‘lussuoso’ a Parigi di una pentola da 375 dollari mentre i suoi concittadini “combattono” contro i rincari durante le festività.

Sui social però, la battaglia del Gop è stata accolta con ironia: moltissimi hanno ricordato i completi alla moda, costati decine di migliaia di dollari, indossati dall’ex First Lady Melania Trump o gli scandali di Donald Trump legati alle sue attività imprenditoriali.

 “Kamala Harris ha speso 375 dollari per una pentola che è utile e durerà una vita. I cretini che se ne lamentano solitamente spendono 800-1.200 dollari per un fucile d’assalto AR-15 utile solo a uccidere persone e gonfiare il loro ego”, ha ironizzato Peter Gleick dell’Accademia delle Scienze, mentre il musicista Mikel Jollett ha notato: “Kamala Harris ha speso 375 dollari per una pentola. Donald Trump ne ha spesi 130 mila per un’amante. Indovinate per quale di queste due cose i Repubblicani sono arrabbiati”.

Nel dibattito si è inserita anche Kellyanne Conway, l’ex braccio destro di Trump, che ha sentenziato: “Non mi interessa che Kamala Harris abbia acquistato una pentola. Mi interessa che sia una pessima vice presidente”.

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi