AGI – Il governo nell’incontro con le Regioni ha annunciato l’anticipo a 5 mesi della terza dose di vaccino. La riunione, alla quale partecipano i governatori con i ministri Gelmini e Speranza, e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Garofali, è ancora in corso.  

Una misura confermata dal ministro Speranza: “La dose di richiamo è cruciale per proteggere meglio noi e chi ci sta accanto. Dopo l’ultimo parere di AIFA sarà possibile farla a 5 mesi dal completamento del primo ciclo. Vacciniamoci tutti per essere più forti”

La dose di richiamo è cruciale per proteggere meglio noi e chi ci sta accanto. Dopo l’ultimo parere di AIFA sarà possibile farla a 5 mesi dal completamento del primo ciclo. Vacciniamoci tutti per essere più forti.

— Roberto Speranza (@robersperanza)
November 22, 2021

Fonte: Agi.it

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi