Stramurales 2021 - Locandina

A pochi giorni dal Gemellaggio Stornara – Procida, fervono i preparativi per l’edizione Revolution di Stramurales, evento di Street Art nato a Stornara nel 2018 da un gruppo di amici nato sulla pagina facebook Stornara Life. L’obiettivo degli organizzatori di quest’anno non è tanto diverso da quello prefissato e raggiunto nell’edizione 2020: “regalare” ai muri del “villaggio d’hommemerd” altre 20 opere artistiche realizzate dai piu’ famosi street artists a livello nazionale ed internazionale. L’unica cosa che cambia, leggendo la Delibera comunale n. 95 del 27 luglio 2021, è il budget a disposizione quasi raddoppiato rispetto all’anno precedente. Nell’edizione 2020, l’APS Stornara Life ha ottenuto € 24.000, € 20.000 dal Teatro Pubblico Pugliese e € 4.000 a carico dei cittadini del “villaggio d’hommemerd. Quest’anno sono stati mentre previsti in totale € 44.000, € 36.000 dal Teatro Pubblico Pugliese e € 8.000 sulle spalle dei contribuenti del “villaggio d’hommemerd, nonostante la situazione debitoria che interessa il Comune di Stornara da anni sotto la lente d’ingrandimento della Corte dei Conti.

2021-07-27-Stornara-Festival-Arte-Spettacolo-e-Musica-Rap-Verbaledi-Giunta

Un evento, quello di Stramurales, che non sta avendo vita facile considerando le numerose spaccature e ADDII avvenuti negli anni nella stessa associazione organizzatrice in merito alle “politiche” legate all’intera macchina organizzativa.
Altrettanto spaccato, sin dall’inizio, resta il tessuto sociale del paese, perchè è difficile e pretestuoso far piacere TUTTI i dipinti realizzati per le mura cittadine considerando lo stile e il genere che caratterizza ogni artista/murales, ancora piu’ complicato è farsi apprezzare da organizzatore che accede a fondi pubblici che interessano anche le tasche già martoriate dei propri concittadini definendoli “hommemerd” solo perchè sono poco inclini alla Street Art.
Non per ultimo l’approvazione dell’amministrazione comunale che ha sempre sostenuto l’iniziativa con il gratuito patrocinio, mantenendo l’Ordinanza Comunale n.25 del 16 novembre 2018 con cui VIETA la realizzazione dei murales nel centro storico del paese, quest’ultimo ancora da definire, in modo da non ledere il “decoro urbano”.

Ordinanza divieto murales nel centro urbano - Ordinanza Comunale

Incalza intanto la polemica sul gruppo facebook Stornara Life tra cittadini e organizzatori, a pochi giorni dall’inizio ufficiale dell’evento. Oltre alla richiesta di trasparenza sull’utilizzo dei contributi regionali e comunali, rendendo pubblica la futura rendicondazione, c’è chi fa notare per l’ennesima volta della poca solidità dei muri interessati dai murales oltre all’assenza di manutenzione negli anni successivi alla realizzazione dell’opera per le intemperie oltre agli atti vandalici, rendendo quindi vano ogni sforzo nel portare Arte al “villaggio d’hommemerd” contribuendo solo all’ennesimo sperpero di soldi pubblici.

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi