Scuola Stornara

Si è tenuto ieri sera, 20 maggio 2021, un Consiglio d’Istituto straordinario online per discutere sui seguenti punti:

  1. Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente
  2. Programma Operativo Nazionale (PON E POC) “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 finanziato con FSE E FDR Asse I – Istruzione – Obiettivi Specifici 10.1, 10.2 e 10.3 – Azioni 10.1.1, 10.2.2 e 10.3.1 – Nota 9707 del 27 aprile 2021 – Avviso pubblico realizzazione percorsi educativi potenziamento delle competenze e per aggregazione e socializzazione studenti nell’emergenza covid-19
  3. “Piano scuola per l’estate 2021” – nota MIUR 643 del 27/04/2021
  4. Approvazione Conto consuntivo 2020

Il Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Papa Giovanni Paolo I di Stornara, dott. Armando Sestilli, ha voluto illustrare i progetti didattici (PON) che precederanno l’inizio del nuovo anno scolastico 2021/2022. L’avvio degli stessi è previsto ad inizi settembre, previa approvazione da parte del Ministero dell’Istruzione. I progetti (Sport, Teatro…) sono principalmente indirizzati ai bambini e ragazzi della scuola Primaria e Secondaria I grado, e avranno come obiettivo quello di riavvicinare piano piano gli alunni all’intero contesto scolastico, favorendo la socializzazione post pandemia.

Si è esclusa l’ipotesi di PON durante i mesi estivi (luglio, agosto) considerando già le attività extra organizzate dalle realtà associative presenti sul territorio. Fa eccezione un progetto di alfabetizzazione per gli alunni stranieri che si terrà a fine Giugno.

La settimana prossima verranno comunicate ufficialmente dalla segreteria le giornate di ipotetica chiusura parziale o totale della scuola, prevista per fine maggio 2021, dovuta all’assenza docenti impegnati con il vaccino anti covid-19, il secondo richiamo. La notizia positiva è che la scuola di Stornara ad oggi è Covid Free.

E’ stato fatto notare per l’ennesima volta in Consiglio che anche quest’anno i bambini della primaria e infanzia di via Roma e via Zara, nonostante i numerosi solleciti, non sono riusciti ad utilizzare la palestra di via Roma, tra le cause anche le restrizioni imposte per il contenimento del contagio. Nessuna soluzione alternativa è stata trovata nemmeno dall’Ente comunale nonostante le varie proposte avanzate insistentemente dalla componente genitori all’interno del Consiglio d’Istituto: passeggiate all’aperto, predisposizione di uno spazio verde intorno alle mura scolastiche o utilizzo del giardino dell’ex asilo situato a pochi passi del plesso di via Roma. Si confida di nuovo nel nuovo anno!

Sempre nel nuovo anno scolastico, fine 2021, dovrebbe essere previsto il completamento del nuovo plesso scolastico di via Roma con l’annesso trasferimento di tutte le classi della scuola Primaria di via Campo Sportivo. Saranno quindi i plessi di via Zara e via Roma a contenere l’intera popolazione scolastica (Infanzia, Primaria e Secondaria I grado) dell’Istituto Comprensivo Papa Giovanni Paolo I.

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi