Scuola Stornara

Con la Circ. n. 115 del 6 aprile 2021, il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Papa Giovanni Paolo I di Stornara, a seguito dell’Ordinanza della Regione Puglia n. 102 del 4 aprile 2021, a partire dal 7 aprile 2021 dispone che:

  • le attivita’ didattiche “in presenza” siano garantite a tutti gli alunni della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e delle classi prime della scuola secondaria di primo grado;
  • le attivita’ didattiche esclusivamente “in modalita’ a distanza” siano destinate agli alunni delle classi seconde e terze della scuola secondaria i grado, fatta eccezione per gli alunni BES certificati.
  • la DDI sarà garantita a tutti gli alunni della scuola primaria e delle classi prime della secondaria di primo grado, le cui famiglie richiedano espressamente di adottarla, in luogo dell’attività in presenza.
    Gli alunni le cui famiglie intendono richiedere la DDI, sono autorizzati già a partire da mercoledì 7 aprile (come da Ordinanza Regionale n. 102) a frequentare la didattica a distanza inviando contestualmente formale domanda individuale, via mail all’indirizzo di posta elettronica ddi.scuolastornara@gmail.com
  • La scelta della modalità di “didattica a distanza” potrà essere esercitata una sola volta, secondo
    la normativa vigente, inviando l’istanza via mail entro e non oltre le ore 13.00 di mercoledì 7 aprile
    2021.
    In assenza di formale domanda prodotta entro i termini indicati, l’alunno sarà considerato in
    “didattica in presenza”
    .
  • I docenti dovranno essere in servizio, “in presenza”. Saranno successivamente valutate le istanze
    che perverranno e le effettive presenze a scuola.

Si riporta di seguito il modulo di richiesta DDI per chi intende proseguire con la didattica a distanza:

modulo-richiesta-DDI

Continuano ad essere irraggiungibili i server di Axios Italia Service su cui girano il Registro Elettronico e Collabora, piattaforme utilizzate da insegnanti, alunni e genitori per la gestione delle lezioni e compiti. In una nota Axios Italia Service comunica quanto segue:

A seguito delle approfondite verifiche tecniche messe in atto da Sabato mattina in parallelo con le attività di ripristino dei servizi, abbiamo avuto conferma che il disservizio creatosi è inequivocabilmente conseguenza di un attacco ransomware portato alla nostra infrastruttura. Dagli accertamenti effettuati, al momento, non ci risultano perdite e/o esfiltrazioni di dati. Stiamo lavorando per ripristinare l’infrastruttura nel più breve tempo possibile e contiamo di iniziare a rendere disponibili alcuni servizi a partire dalla giornata di mercoledì.   Sarà nostra cura tenervi costantemente aggiornati tramite il ns sito web.   Cordiali Saluti
Axios Italia Service

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi