Si ? conclusa ieri la giornata del Vax-Day, l’inizio della campagna vaccinale anti Covid-19 che ha interessato diversi paesi europei. 
In Italia sono arrivate 9.750 dosi, in Germania 151.125 e in Francia 19.500. Il Ministero della Salute in una nota precisa che, “come illustrato nel piano strategico vaccinazione covid-19, i contratti con le aziende produttrici dei vaccini sono stipulati direttamente dalla commissione europea per conto di tutti i paesi membri dell’unione. Ogni paese riceve la quota percentuale di dosi spettante in proporzione alla popolazione secondo le stime eurostat. All’italia e` destinato il 13,46% di ogni fornitura. Questo equivale a 26,92 milioni di dosi dal contratto con pfizer-biontech, di cui 8,749 milioni nel primo trimestre. La consegna della prima delle forniture da 470mila dosi settimanali ? programmata per la settimana che sta per iniziare“.
In Puglia sono state distribuite 505 dosi, 105 all’area metropolitana di Bari e 80 a ciascuna delle altre cinque Asl di Bat, Foggia, Taranto, Brindisi e Lecce.
In provincia di Foggia 20 dosi sono toccate all’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Ospedali Riuniti”. Le altre 60 dosi sono state suddivise tra le altre strutture territoriali.
Il primo medico di Cerignola vaccinato contro il Covid ? il dott. Rocco Dalessandro, un atto dovuto secondo quanto dichiarato attraverso i social: “Vaccinarsi per un medico ? un dovere morale, non si ? medici per mestiere ma si ? medici. Punto! Dedico questo momento ai moltissimi colleghi che hanno perso la vita affrontando a mani nude questa tragedia e alle oltre 70.000 vittime italiane. E’ un messaggio di speranza. Questa pandemia ha segnato la vita di tutti noi e mi sembra giusto che da oggi inizi un nuovo percorso per riprenderci la nostra ‘normalit?’“.
A fine giornata, il presidente Michele Emiliano e l’assessore alla Sanit? Pierluigi Lopalco hanno mentre dichiarato: “Le operazioni di somministrazione delle prime 505 dosi di vaccino anti covid in Puglia si sono concluse. Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita del Vaccine Day, a chi in queste ore sta testimoniando a parole e con gesti concreti l’importanza di credere nella scienza per tutelare la propria salute e quella degli altri. La macchina organizzativa in Puglia ha funzionato bene. La stessa attenzione sar? messa quando arriveranno le nuove dosi di vaccino, circa 95 mila dosi per la nostra regione, a partire da gennaio”.
Nelle prossime settimane si continuer? a vaccinare le categorie prioritarie per poi passare alla vaccinazione di massa, cos? come illustrato nello schema messo a disposizione dall’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).
Calendario vaccinale anti Covid-19

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito