Si riporta di seguito la lettera aperta del consigliere di minoranza Luigi Filannino indirizzata al sindaco e l’intera amministrazione con la proposta di avviare un’indagine conoscitiva volta a verificare se la grandezza delle aule scolastiche utilizzate finora sia compatibile dal settembre prossimo con il rispetto di tale misura di prevenzione.

LETTERA APERTA AL SINDACO DI STORNARA
(Riapertura delle Scuole a settembre)

Caro Sindaco Rocco CALAMITA,
L’emergenza sanitaria, dovuta alla pandemia da COVID-19, come Lei sa, ha provocato, fra tanti danni, anche la chiusura anticipata delle scuole materne, elementari e medie, che sotto l’aspetto logistico rientrano nelle competenze del Comune. Fortunatamente il diritto allo studio degli alunni di quella fascia di et? ? stato garantito dallo spirito di sacrificio e dall’abnegazione degli insegnanti, che hanno cercato di sopperire con le modalit? della Didattica a Distanza (DaD).
Tuttavia ? opinione diffusa che tale pratica non sia particolarmente indicata per alunni frequentanti tali tipologie di scuole, che hanno assolutamente bisogno di “socialit?” per sviluppare tutte le loro potenzialit?, e quindi di frequentare le aule scolastiche insieme al gruppo dei pari e al corpo docente. Per questo motivo a livello nazionale si sta affermando l’orientamento ad aprire le scuole a settembre e iniziare il nuovo anno scolastico “In presenza”, tornando nelle aule.
Naturalmente sar? necessario adottare tutte le misure di prevenzione possibili, per garantire la sicurezza e la tutela della salute sia degli alunni che dei lavoratori della scuola. Tra queste misure, come la sanificazione dei locali, l’uso delle mascherine, il lavaggio frequente delle mani, assume particolare importanza il rispetto della distanza tra i banchi.
Per questo motivo, invito Lei e l’intera Amministrazione Comunale ad avviare un’indagine conoscitiva volta a verificare se la grandezza delle aule scolastiche utilizzate finora sia compatibile con il rispetto di tale misura di prevenzione, considerando naturalmente il numero complessivo degli alunni distribuiti nelle varie classi. Sarebbe opportuno che tale indagine fosse attuata in collaborazione co n le autorit? scolastiche locali, con i rappresentanti sindacali dei lavoratori della scuola e con i rappresentanti dei genitori.
Ritengo altres? che i risultati finali di tale indagine debbano essere portati all’attenzione del Consiglio Comunale e di tutta la cittadinanza, al fine di tranquillizzare le famiglie che hanno i figli a scuola e garantire loro che gli alunni saranno protetti e tutelati.
Sicuro che tale invito sar? preso nella sua giusta considerazione, La ringrazio e La saluto cordialmente. Da parte mia e del gruppo consigliare che rappresento trover? sempre disponibilit? e collaborazione, nell’esclusivo interesse della comunit? stornarese.

Stornara, 27/05/2020
Il Capogruppo di “STORNARA SIAMO NOI”
Dott. Luigi Filannino

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi