Il Primo Cittadino, Rocco Calamita, dal suo profilo facebook torna a bacchettare i suoi cittadini a poche ore dall’inizio della Fase 2:


Troppa gente in giro per il paese e per il corso e molti senza rispettare le disposizioni, creando gruppi a passeggio, a chiacchierare. Non va bene, il rischio ? troppo alto. Questo ? un mese chiave per capire se siamo in grado di contenere il virus, guai a sbagliare, bisogna resistere ancora. Ci sono assembramenti vicino ai supermercati, ai negozi, alle tabaccherie. Tanta gente in auto, troppi senza mascherine.
Siamo stati bravi fino a ieri, ora non facciamo in modo che i sacrifici fatti non valgano a nulla. Il lockdown e il distanziamento sociale non sono terminati. Ora pi? che mai, ? importante continuare ad assumere un comportamento responsabile, attenendosi scrupolosamente alle direttive della 2° FASE che di certo non prevedono, assolutamente, le uscite in comitiva come se fossimo alle vacanze estive. Non si dovr? vanificare tutto quanto di buono fatto nel corso degli ultimi due mesi, per questo mi sento costretto a dire che i controlli saranno rigidi: TUTTI COLORO CHE SARANNO IN GRUPPO SENZA RISPETTARE IL DISTANZIAMENTO SOCIALE VERRANNO SANZIONATI.
Vi chiedo ancora sacrificio, il virus ? sempre in agguato.
Post Facebook Rocco Calamita

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi