Il Ministero dell’Istruzione ha stanziato 85 milioni di euro per far fronte all’emergenza sanitaria del coronavirus e consentire alle istituzioni scolastiche statali la prosecuzione della didattica tramite la diffusione di strumenti digitali per l’apprendimento a distanza. In particolare, ? stata prevista l’assegnazione di:

  • 10 milioni di euro per dotarle immediatamente di strumenti digitali o per favorire l’utilizzo di piattaforme di e-learning;

  • 70 milioni di euro per mettere a disposizione degli studenti meno abbienti, in comodato d’uso gratuito, dispositivi digitali individuali;

  • 5 milioni di euro per la formazione online dei docenti sulle metodologie e sulle tecniche di didattica a distanza.

L’allegato 1 della nota operativa per l’attuazione del decreto Cura Italia inviata alle scuole italiane il 28 marzo 2020 vede assegnati all’Istituto Comprensivo ‘Giovanni Paolo I’ di Stornara 9.725,20 euro di cui:
  • 1.057,03 ? per Risorse per piattaforme e strumenti digitali;
  • 8.139,65 ? per Risorse per dispositivi digitali e connettivit? di rete in comodato d’uso per gli studenti meno abbienti;
  • 528,52 ? per Risorse per formazione del personale scolastico;

Nella nota si aggiunge:

In queste settimane, molti dirigenti scolastici stanno concedendo, in comodato d’uso gratuito alle famiglie degli studenti meno abbienti che necessitano di dispositivi individuali per la didattica a distanza, personal computer, desktop e portatili, e tablet, che sono nella propriet? della scuola e che, durante la sospensione delle attivit? didattiche, restano inutilizzate. A tal fine, si raccomanda a tutti i dirigenti scolastici di seguire tale pratica, mettendo a disposizione, ove possibile, le attrezzature digitali della scuola per l’utilizzo temporaneo ai fini della didattica a distanza. Le istituzioni scolastiche alle quali, assolto l’eventuale fabbisogno per i propri studenti, restino in disponibilit? dispositivi digitali utili per l’apprendimento a distanza, sono invitate a concedere gli stessi in comodato d’uso anche alle altre scuole del territorio che ne risultino prive, attivando reti di solidariet? e mutuo aiuto per la didattica a distanza.
Con decreto del Ministro dell’Istruzione sono stabiliti i criteri e i parametri per l’assegnazione diretta alle Istituzioni scolastiche delle risorse finanziarie in parola, in funzione della distribuzione del reddito regionale e tenuto conto della numerosit? degli alunni.
Allegato 1 Decreto Cura Italia

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi