Continua lo sconcerto nei confronti di chi siede nel Palazzo
di Citt? leggendo la delibera di giunta comunale n° 13 del 03 febbraio scorso in
cui si concede “in comodato d’uso gratuito all’Associazione “STORNARA SANITAS”
i locali dell’immobile “Ex Asilo delle Suore” sito in via Zara ubicato al piano
primo, da adibirsi per le attivit? proprie dell’Associazione…per anni nove
dalla data della firma del contratto, alla scadenza dei quali, previa esigenza
di entrambe le parti, potranno essere rinnovati per ulteriore durata
”.

Una tristezza riconducibile NON all’associazione di
volontariato oggetto della delibera, all’occorrenza FONDAMENTALE per l’intera
comunit?, ma per l’ennesima DISCRIMINAZIONE messa in atto da chi ci amministra
nei confronti di altre realt? associative presenti sul territorio e altrettanto
UTILI, SENZA SCOPO DI LUCRO e con la possibilit? di svolgere anch’esse,
IN PRESENZA DI UNA SEDE “…una meritoria ed intensa attivit? di
promozione sociale con la valorizzazione e l’assistenza alle persone;
addestramento, formazione ed organizzazione di personale volontario per
svolgere funzioni di pronto soccorso; corsi di formazione;…
”. E’ il
caso della Protezione Civile “Giovani Acquile”, una sede imminente le era stata
promessa dai palchi dell’ultima campagna elettorale del 2017 da parte di chi
oggi ci governa, o dell’associazione Cittadinanzattiva che ha presentato
regolare richiesta subito dopo la sua costituzione (fine 2017) ricevendo come
risposta “UNA PERNACCHIA”.

Una scelta, quella presa il 3 febbraio scorso, non nuova
per il tessuto associativo locale considerando anche la delibera di giunta comunale
n° 65 del 5 settembre 2018 in cui si disponeva “Di concedere in comodato
d’uso gratuito all’Associazione “PRO LOCO STORNARA” i locali dell’immobile
“Torre Vecchia” sito in via Castel Vecchio e secondo ingresso in Via Ges?
vecchio, da adibirsi per le attivit? proprie dell’Associazione…per anni nove
dalla data della firma del contratto, alla scadenza dei quali, previa esigenza
di entrambe le parti, potranno essere rinnovati per ulteriore durata;
”.

Si ricorda che dai palchi della campagna elettorale del
2017 si prometteva la creazione di un forum associativo presso il Centro Polifunzionale,
diventato poi off-limits subito dopo le elezioni e da circa un anno adibito a
Chiesa.

Sembra quindi ufficiale: le circa 10 associazioni locali
possono essere suddivise in quelle di SERIE A e quelle di SERIE B
. Ma
quelle di serie B non vengono lasciate sole. Anche per loro c’? stata una
delibera di giunta comunale, la n° 22 del 15 marzo 2019, con cui si mette a
disposizione fino a 3 ore la “Sala Consiliare” e la “Piazzetta”: BASTA
PAGARE COME DA TARIFFARIO
RIPORTATO NELLA STESSA!

https://www.facebook.com/groups/stornaralife/permalink/865729053874376/

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito