E’ stata pubblicata ieri 15 maggio 2019 la DELIBERAZIONE DEL
CONSIGLIO COMUNALE N. 21 del 13/05/2019 come oggetto “APPROVAZIONE DEL
RENDICONTO DELLA GESTIONE PER L’ESERCIZIO 2018 AI SENSI DELL’ART. 227 DEL D.
LGS. 267/2000.”
(http://80.88.161.40/sipal_ap/servlet/GetFile?id=00397570714135453VERCONC.PDF).

Dai numeri sembra ufficiale che l’Amministrazione dei Fatti ci ha portati
finalmente “fuori dal tunnel”! Il 2018 sembra sia stato chiuso in positivo, in
pratica con 1.963.436,94 euro come “AVANZO DI AMMINISTRAZIONE”, 17.099,39 euro
come “FONDO DI CASSA”. Non persiste pi? il rischio di dissesto finanziario con
annesso commissariamento. “Fondamentale” sar? stato quel taglio da 12.000 euro
applicato qualche mese prima, settembre 2018, nei confronti dei bambini della
scuola primaria della nostra comunit?, facendo pesare la spesa ai loro
genitori. Chiss? se sar? mai possibile rimborsarli ora!?!
Altrettanto incisiva sar? stata la caccia alle streghe tra il novembre e il
dicembre 2018 da parte dell’ufficio tributi nei confronti degli evasori dei
tributi comunali (compreso qualcuno che aveva pagato ma per pigrizia non
conserva la ricevuta) con annesso aumento TARI legato ad un fantomatico avvio
del servizio di raccolta differenziata con decorrenza giugno 2018 (ad oggi solo
sulla carta!?!).
L’approvazione del rendiconto nel consiglio comunale di luned? 13 maggio ?
avvenuta ad unanimit? da parte dei consiglieri di maggioranza. Unico astenuto,
il consigliere di minoranza Luigi Filannino, unico presente della stessa
minoranza, che ha dichiarato: “Pur considerando i risultati del Conto
Consuntivo negativi, soprattutto per i troppi residui attivi che spesso sono
inesigibili, il mio voto sar? di astensione in quanto nel 2018 non ero
consigliere comunale”. E i residui attivi sono ben “11.375.836,58” di euro.

Sempre di ieri ? la pubblicazione del VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA
COMUNALE N. 43 del 13/05/2019 avente come oggetto “ATTO DI PRECETTO IN
RINNOVAZIONE. DETERMINAZIONI”
(http://80.88.161.40/sipal_ap/servlet/GetFile?id=00397570714135416VERGIUC.PDF
). Finalmente verra’ liquidata la somma di ? 7.266,84 a favore dei dipendenti
comunali Di Benedetto Antonio e Grippo Giuseppe aventi la qualifica di Agenti
di P.M per avere espletato le attivit? previste nel Progetto obiettivo
“Presenza continua fine anno”. Purtroppo si sono dovuti rivolgere presso il
Tribunale di Foggia, Sezione Lavoro, per richiedere le somme spettanti,
rispettivamente ? 2.000,00 ed ? 4.000,00. A quest’ultime si sono aggiunte le
spese e i compensi a favore del loro difensore, Avv. Ladogana Silvana di
Cerignola, per un importo di 1.326,64. A fine trattativa, da 7.357,73 eurdo, ?
stato applicato al Comune uno sconto pari ad ? 31.09 sulla somma imponibile
pari ad ? 6.000,00 ed una rideterminazione ad ? 355,00 delle spese di precetto,
gi? previste in ? 405,00 con una riduzione dei compensi in ? 502,00 anziché
562,00 di cui al Decreto Ingiuntivo ed Atto di Precetto.

Qualche settimana fa era stato comunicato che entro il mese di giugno 2019
inizieranno i lavori di asfaltatura di tutte le strade di Stornara, ad
eccezione di quelle gi? realizzate dalla prima amministrazione Calamita, per un
importo complessivo pari a ? 1.500.000,00 
(https://www.facebook.com/comunestornara/posts/398598047388083?__xts__[0]=68.ARCm28he8xwgfOXRPShH6feDvaxrr1eQSJAVSVTv9JOgTwe_DN9iAdAfiLF7dpuk19_T210Dlbapde6HlbJqfItZ1lja4H47_w5Co7b8evmeiI2ezhMbPU7f80EZXxIwBqa3GSjkX0SCS9p_hzh2MnZ4-DSY77GtpSkbFBETcw3DLIkw1BcYcaxgqPw8RkpbkKu2pV-hF5Ct6-h2dXRbihgMkYx9mGbAQ4SHpk4zJVC6pRFijZocKGJL7hYCzgs4xz282ky64WCpoo2Jkdd8469fQOiM6TXFhOlKS52xMuiNKYvWAOX2LJ1cgOmZZcprvZdxUcUpj4nVbAUiWdVSsxE&__tn__=-R
) .
Sempre ieri 15 maggio 2019 ? stata pubblicata la DETERMINAZIONE di REG. GEN. N.
138 con oggetto “DETERMINAZIONE A CONTRATTARE (art. 192 TUEL) – PRESTITO
ORDINARIO” (http://80.88.161.40/sipal_ap/servlet/GetFile?id=00397570714135604VERDET.PDF
). Con la stessa si richiede alla Cassa Depositi e Prestiti societ? per azioni
(CDP S.p.A.) ? 1.500.000,00 per la realizzazione di interventi di manutenzione
straordinaria della viabilit? cittadina, da restituire in “soli” 29 anni!?!

Di seguito i quesiti:
-ribadendo che da settembre a dicembre 2018 eravamo un comune ad un passo dal
dissesto finanziario portando a non elargire i 12.000 euro per i libri di testo
ai bimbi della scuola primaria e intraprendendo tutte le altre azioni
sull’evasione TARI e IMU, com’? possibile che dal rendiconto del 2018 ora
risulta che al 31/12/2018 in cassa ci fossero circa 17.000 euro e l’avanzo di
amministrazione ammonterebbe a circa 2.000.000 di euro?
-c’? una stima di quanto e quando si riusciranno a riscuotere quegli 11.375.836,58
euro di residui attivi?
-come ? possibile spendere e spandere in nuovi servizi Smart (Sportello
Welfare, Sportello Telematico, Wifi cittadino non funzionante…), e gli unici 2
vigili urbani del paese per essere retribuiti devono ricorrere al decreto ingiuntivo
presso il Tribunale di Foggia facendo lievitare i costi per le casse comunali?
-come fa un comune ad un passo dal dissesto, grazie al debito decennale di
4.000.000 euro a favore della famiglia Petrone, a creare un altro debito
trentennale di 1.500.000 euro per rifare le strade cittadine? ll tutto senza
informare nei vari post di autoelogio in maniera chiara i cittadini…

Siamo masochisti oppure…ma sta cazz d matematc!?!

 

https://www.facebook.com/groups/stornaralife/permalink/671476619966288/

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi