Per chi ? in cerca di un posto di lavoro vi consiglio di
informarvi come diventare Assistente Sociale e Segretario Generale…ma presso
il Palazzo di Citt? di Stornara!

E’ noto a tutti che il nostro Comune negli ultimi mesi ha sfiorato il dissesto
finanziario con relativo commissariamento. Se ci? non ? accaduto ? perch? ci
siamo dotati di una “Amministrazione Smart” che sa “contare”,  e sempre attenta alle esigenze del cittadino,
soprattutto alle fasce piu’ deboli!
Il nostro sindaco, per zittire qualche giullare di paese, ha chiesto qualche
mese fa a tutti i cittadini di comprendere il disagio avvertito dalla comunit?
nel dover accollarsi costi maggiori rispetto agli anni precedenti, in primis i
libri della primaria per i piu’ piccoli nel Settembre scorso, per finire con la
questione Tari nel mese di Dicembre. A nulla ? servito argomentare da parte di
qualcuno, minoranza compresa, gli errori, voluti e non, che hanno creato
quest’incremento di costi per l’intera collettivit?…il problema ? che tutto ci?
non ? servito nemmeno a fermare quest’atteggiamento “spocchioso” da parte di
chi dovrebbe lavorare per il bene comune e non viceversa.

Mettendo da parte la questione “appalti”, utili/onerosi o meno, alcuni mal
calcolati, considerando che alla fine  restano comunque dei servizi per il cittadino,
ci si chiede come mai con la DETERMINAZIONE di REG. GEN. N. 5 del 14 gennaio
2019 (http://stornara.sipalinformatica.it/atti/pdf/DE190008.pdf)
ci si affidi ad una ditta esterna (Openjobmetis SpA – Agenzia per il lavoro –
Filiale di Foggia) per assumere un Assistente Sociale per il paese per i
successivi 11 mesi ad un costo totale di circa 10.000 euro per SOLE 9 ore
settimanali, il tutto stabilito con la DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2
del 07/01/2019 (http://stornara.sipalinformatica.it/atti/pdf/DE190002.pdf)?

Degna di nota ? la dicitura in calce alla suddetta Determinazione: “per la
regolarit? contabile attestante la copertura finanziaria Registro di Settore N.
2 del 14/01/2019”.

Altrettanto “interessante” ? cio’ che si evince dalla DETERMINAZIONE di REG.
GEN. N. 14 del 17 gennaio 2019 (http://stornara.sipalinformatica.it/atti/pdf/DE190019.pdf)
relativamente alla “LIQUIDAZIONE INDENNITA’ DI RISULTATO ANNO 2018 AL
SEGRETARIO GENERALE D.SSA D’ALTERIO ROSA”.
Premettendo che non conosco la D.SSA D’ALTERIO ROSA e sono sicuro che ? tra i
migliori dirigenti del nostro territorio (la stima ? d’obbligo in un contesto
del genere), mi chiedo come fa un’amministrazione Smart che toglie i servizi
base alla comunit? (in primis ai bambini), lamentando mancanza di fondi con
annessi problemi con la Corte dei Conti, a liquidare ad un dirigente oltre allo
stipendio fisso (assolutamente sacrosanto) anche un premio di produzione
annuale (2018) di circa 5.000 euro? E pensare che c’? gente che quella somma
risulta essere il proprio reddito annuale…e da quell’importo deve pagarsi i
libri scolastici, la Tari e a tempo perso deve pure far campare la propria
famiglia!
E anche in calce alla suddetta Determinazione viene riportato: “la regolarit?
contabile attestante la copertura finanziaria Registro di Settore N. 2 del
11/01/2019”!

Prima che partano gli insulti all’eretico di turno, ? possibile avere un
chiarimento pubblico da parte dell’intera Giunta Comunale, in primis dal nostro
“padre di famiglia” (Primo Cittadino), su questo “modus operandi” assolutamente
controproducente per la comunit??
Da Gennaio 2019 siamo ufficialmente usciti dalla crisi e dalla minaccia di
dissesto/commissariamento tanto ventilati fino allo scorso mese?

Se ? vero che i cittadini devono partecipare attivamente alla vita politica di
questo paese, cos? come qualche amministratore diceva qualche mese fa nella sua
“liturgia social”, i cittadini a questo punto chiedono a gran voce ai nostri “Dirigenti
Smart” di aprire a TUTTI, cani compresi, queste “Riunioni di Palazzo” in modo
da valutare e decidere insieme cosa sia giusto CON I NOSTRI SOLDI, per le
nostre tasche e per la nostra comunit? visto che si spende e si spande un po’
come caxxo ci pare con il deretano degli altri!

 

Di Antonio Signoriello

Sono Antonio Signoriello, Blogger ed Esploratore di notizie in rete. "Il blogger è una persona che si occupa di un blog perché qualcuno glielo chiede oppure, ed aggiungerei che sfortunatamente è il caso più frequente, perché nessuno glielo chiede" (Nonciclopedia)

Rispondi

× Contattaci subito